p.clienti.jpg

Le dolci tentazioni della Valle d’Aosta e di La Thuile a Choco Marche

1 dicembre 2015

IMG_1995Anche la Valle d’Aosta è stata protagonista all’edizione 2015 di Choco Marche, un’importante evento di risonanza nazionale dedicato al “Cibo degli Dei”, appena conclusosi nella Piazza Pertini di Ancona e promosso da Confartigianato.

Una tre giorni per celebrare il cioccolato, puro, artigianale e di qualità che ha richiamato 30mila persone e nella quale 18 cioccolatieri, provenienti da altrettante regioni d’Italia, hanno proposto i loro capolavori di bontà.

A rappresentare la Valle d’Aosta il maître chocolatier Stefano Collomb della pasticceria Chocolat di La Thuile, che proprio nel corso della manifestazione ha ottenuto il riconoscimento di Cioccolatiere d’Eccellenza e che ha deliziato i palati dei visitatori con La Tometta di La Thuile (dolce brevettato a base di cioccolato al latte, gianduja e nocciole del Piemonte IGP), il tartufo allo Chaudelune (famoso vin de glace valdostano) e il  cioccolato al ginepro e ai mirtilli rossi.

Nella serata di sabato 21 novembre, Chambre Valdôtaine, in collaborazione con Expo Vda, Confartigianato Imprese Valle d’Aosta e Chefs Vallée d’Aoste, ha organizzato una cena di gala per promuovere la eccellenze della regione Valle d’Aosta, curata dagli chef stellati Agostino Buillas e Alfio Fascendini. Al termine della cena è stata proposta una particolare degustazione di sigari e distillati, accompagnati da cioccolatini al tabacco, sempre ad opera di Stefano Collomb.





Tag:, .
Categorie: ClientiNews

Clienti

Collabora con noi | Privacy e Cookie Policy Privacy Policy

Copyright © 2014 Halo Comunicazione
Halo Comunicazione Viale Campania, 58 | 20900 Monza
| P. Iva 02015160969 | REA Milano 1222051