p.mercato.jpg

Più intelligenti con il cioccolato

2 marzo 2016

pexels-photoSecondo uno studio di Georgie Crichton della University of South Australia e reso noto dalla rivista Appetite, il cioccolato fondente o al latte che sia, potenzia le funzioni cognitive se consumato regolarmente almeno una volta alla settimana.

Lo studio ha preso in esame circa 1000 individui e ha analizzato se l’assunzione abituale di cioccolato fosse associata alle loro capacità cognitive (funzioni cerebrali – memoria, concentrazione, ragionamento…). I ricercatori australiani hanno considerato i consumi di cioccolata del campione nell’arco di 30 anni, chiedendo loro periodicamente dei questionari alimentari.

Lo studio ha portato, dopo aver sottoposto i partecipanti a una serie di test cognitivi per misurarne le performance nei vari ambiti, alla conclusione che un consumo settimanale di cioccolato è associato a migliori funzioni cognitive in tutti i campi della cognizione. E i benefici si vedono con qualsiasi tipo di cioccolato, da quello bianco al fondente.

 





Tag:.
Categorie: MercatoNews

Mercato

Collabora con noi | Privacy e Cookie Policy Privacy Policy

Copyright © 2014 Halo Comunicazione
Halo Comunicazione Viale Campania, 58 | 20900 Monza
| P. Iva 02015160969 | REA Milano 1222051