p.mercato.jpg

L’innovazione digitale nel Turismo

20 ottobre 2015

ipad-632394_640Continua a crescere il mercato digitale del turismo che, quest’anno, arriva a toccare un valore complessivo di 9,5 miliardi di euro. Un incremento segnato da acquisti da smartphone (oltre +70%) e tablet (quasi +20%). E’ quanto emerge dall’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo della School of Management del Politecnico di Milano.

Si stima, infatti, che nel 2015 gli acquisti per turismo e viaggi nel nostro Paese supereranno i 51 miliardi di euro (considerando sia gli italiani che restano in Italia o che vanno all’estero, sia gli stranieri che vengono in Italia). Si registra così una crescita del 3% sul 2014, generata dalla componente tradizionale (+1%, a differenza di una sostanziale stabilità nel 2014) ma soprattutto dalla componente più innovativa che passa attraverso i canali digitali (+11%).

Nell’88% dei casi, il Turista Digitale italiano ricerca online informazioni, e  l’82% prenota o acquista qualcosa (alloggio, mezzo di trasporto o attività da fare a destinazione). Non solo, durante il viaggio il 44%  acquista su Internet qualche attività e l’86% utilizza applicazioni in destinazione a supporto dell’esperienza. Chiude un 61% di coloro che fa attività digitali nel post-viaggio.

Si adeguano alle nuove abitudini del Turista Digitale anche le agenzie viaggio che adottano strumenti digitali in tutte le diverse attività: l’86% delle Agenzie utilizza strumenti digitali per la promozione; il 68% effettua la ricerca dei viaggi attraverso software o Internet; il 73% utilizza canali digitali per l’assistenza durante il viaggio e il 70% nel post-viaggio.L’89% delle Agenzie gestisce tramite supporti elettronici vari dati sulla clientela, anche se vi è ancora ampio margine di miglioramento per un efficace utilizzo delle informazioni raccolte.

Anche su fronte delle strutture ricettive si evidenziano adeguamenti innovativi: dalla gestione delle relazioni esterne (si va dall’89% di utilizzo dei social network al 16% di invio di email pubblicitarie a pagamento) sia nei processi interni (dall’82% dei sistemi di pagamento elettronici al 14% dei sistemi di CRM).

Su 2mila agenzie intervistate, il 99% dispone di un sito web mentre aumenta il numero di coloro che hanno un profilo su un social network (89%). Rimane stabile rispetto al 2014 il livello di diffusione degli strumenti digitali per la gestione dei dati dei clienti (80%), le azioni di promozione (65%) e le prenotazioni dirette via web (29%).

Guardando al futuro e considerando il trend di crescita del turismo digitale, è bene che tutti gli attori del settore si adeguino velocemente all’evoluzione del comparto, oramai in atto.





Tag:, , .
Categorie: MercatoNews

Mercato

Collabora con noi | Privacy e Cookie Policy Privacy Policy

Copyright © 2014 Halo Comunicazione
Halo Comunicazione Viale Campania, 58 | 20900 Monza
| P. Iva 02015160969 | REA Milano 1222051