p.press.jpg

Carter & Benson: promessa mantenuta. Da gennaio 2021 settimana lavorativa di quattro giorni a parità di stipendio

15 marzo 2021

Luca Nava FotografoLa sperimentazione era cominciata a gennaio 2020 con la riduzione di 4 ore di lavoro a parità di stipendio. Da gennaio 2021, Carter & Benson non solo conferma, ma porta la settimana lavorativa a quattro giorni. 

Era una delle ambizioni di William Griffini, CEO di Carter & Benson, azienda milanese leader nella ricerca di top manager e consulenza strategica, quella di arrivare a un più equo bilanciamento fra lavoro e vita privata.

Fautore del concetto di work-life balance, William Griffini già in tempi pre-pandemici adottava lo smart working e convinto sostenitore dello sport come strumento di benessere personale, offriva a tutti i dipendenti anche la possibilità di godere di due ore la settimana free per fare attività sportiva.

Lo scorso anno, a gennaio, introduceva la riduzione di quattro ore a parità di stipendio con la promessa che se l’esperimento si fosse rivelato positivo, nel 2021 avrebbe esteso la cosa a otto ore. E così è stato! 

“Era un mio obiettivo e ci siamo arrivati. Quattro giorni lavorativi senza alcuna riduzione di stipendio e benefit” dichiara William Griffini “Lo scorso anno abbiamo dato il via a questo esperimento. Una scommessa che abbiamo vinto tutti insieme e che si è rivelata positiva sotto tutti i punti di vista, in special modo sulla qualità del lavoro e il benessere di ognuno. Così quest’anno la nostra settimana sarà davvero corta. Ripeto spesso PRIMA LE PERSONE DELLA TECNOLOGIA. Non è uno slogan, ma uno stile aziendale nel quale credo fermamente. Sono le persone che contano, la tecnologia, che pure non deve mancare, è un supporto! Ed è l’attenzione verso le persone a tutto tondo l’elemento valoriale fondante di Carter & Benson. Un aspetto che trovo fondamentale condividano anche i miei collaboratori. Solo abbracciando insieme questa filosofia si riesce a stabilire quel rapporto empatico che diventa un volano per stimolare e incoraggiare tutti ad esprimersi in modo più libero, a tirar fuori quello spirito imprenditoriale e quell’intraprendenza, utili per una crescita sana dell’individuo e per la costruzione di un’azienda migliore. La ricetta è semplice: minor stress, maggiore felicità e benessere = maggior responsabilità, creatività e migliore produttività!” 

Da gennaio 2021 per tutti i collaboratori di Carter & Benson la settimana lavorativa è ridotta a quattro giorni a parità di stipendio, benefit, MBO -, utilizzabili a propria discrezione e godibili anche in modo frazionato nell’arco della settimana.

Un significativo passo nell’ottica del welfare aziendale e della social responsibility che per i dipendenti di Carter & Benson significa poter disporre di più tempo per se stessi e per la propria famiglia. Ma anche sentirsi maggiormente coinvolti sul conseguimento dei risultati, saper organizzare le proprie giornate rispettando gli impegni e le scadenze in armonia con le esigenze del team e dei clienti.

In questo contesto anche il concetto di leadership cambia ed evolve verso un modello in cui la fiducia, la collaborazione e la responsabilità sono gli asset intorno ai quali far crescere l’organizzazione in benessere e qualità.

Download immagine William Griffini – CEO Carter & Benson





Tag:, , , , .
Categorie: ClientiComunicati stampahomepageNewsPress

Save the date: 2 ottobre 2017 – International Beauty Show

29 settembre 2017

La stagione fredda si avvicina e con lei è tempo di scoprire le nuove tendenze moda che accompagneranno questo inverno.

International Beauty ShowMilano, da sempre la culla della moda, del design, delle industrie editoriali e musicali, ospiterà la manifestazione “International Beauty Show”.

Uno show davvero importante per il settore hair, organizzato dallo staff di Itely Hairfashion e Revivre, che andrà in scena il 2 ottobre alle ore 14.30 presso il Teatro Nuovo Piazza San Babila (Milano).

Lo show sarà presentato da due volti noti della televisione, Edoardo Stoppa e la bellissima Juliana Moreira.

Download comunicato stampa integrale





Tag:, , , , , , , , .
Categorie: Comunicati stampaPress

Al Salon du Chocolat Milano di scena il Food, il Fashion e il Design

24 novembre 2016

imgresSalon du Chocolat, il più importante evento mondiale dedicato al Cioccolato ritorna a Milano dal 9 al 12  febbraio 2017 portando con sé numerose novità per far scoprire tutte le sfumature di questo prodotto che da sempre fa impazzire i foodlovers.

I veri protagonisti di questa manifestazione internazionale saranno i grandi produttori, gli eccellenti artigiani, maestri cioccolatieri, pasticceri, artisti che metteranno il loro talento al servizio del pubblico per gustare il cioccolato e il cacao in tutte le sue forme con dimostrazioni, degustazioni e lezioni culinarie.

Food, Fashion e Design saranno le parole chiave di questa nuova edizione realizzata anche in collaborazione con NABA e AMPI. Mentre l’Accademia dei Maestri Pasticceri si occuperà di gran parte dei contenuti food e delle masterclass, Naba si impegnerà nella realizzazione dei capi per la sfilata di moda e di alcuni oggetti in design realizzati dai migliori studenti dell’accademia che sono già al lavoro sulle nuove forme del cioccolato.

Quest’anno l’esposizione milanese oltre al “Chocolate Fashion Show” avrà “Il Chocolate Design Expo” due iniziative che sublimeranno il talento di designer all’avanguardia con l’arte dei maestri cioccolatieri, per offrire al pubblico un’interpretazione del cioccolato di alto livello e di grande appeal creativo.

Per questa seconda edizione sono attesi oltre 35.000 visitatori di cui il 90% effettuerà almeno un acquisto. Si tratterà di partecipanti, attenti al gusto e allo stile e alla ricerca di una nuova food experience. Ad arricchire il palinsesto ci saranno sessioni di workshop per approfondire la conoscenza delle potenzialità di questo fantastico prodotto e uno spazio dedicato ai bambini con laboratori, giochi e animazioni.

L’ingresso a pagamento è di euro 15,00 con forti sconti per gli acquisti in prevendita oltre a diverse formule di partecipazione. Per informazioni: www.salonduchocolat.it

“Salon du Chocolat” nasce a Parigi nel 1994 dall’intuizione di Sylvie Douce e Francois Jeantet con l’obiettivo di far scoprire il cioccolato in tutte le sue forme. In questi 22 anni sono stati organizzati 165 saloni, per una media di 20 saloni all’anno. La manifestazione raggiunge oggi 30 città su 4 continenti. Complessivamente ha coinvolto 10.000 espositori e un pubblico di 8,2 milioni di visitatori.





Tag:, , , .
Categorie: Enogastronomiahomepage

La Pietà di Rondanini

20 maggio 2015

Grande successo di pubblico per l’esposizione, presso il Museo “Pietà Rondanini” di Milano, della famosa opera di Michelangelo Buonarroti.

Pietà di Rondanini _ Michelangelo Buonarroti_Museo Pietà Rondanini _ Castello Sforzesco_ Milano

Pietà di Rondanini _ Michelangelo Buonarroti_Museo Pietà Rondanini _ Castello Sforzesco_ Milano

L’opera

In un unico blocco di marmo sono fuse in un abbraccio le figure del Cristo e della Vergine. La Pietà rappresenta il testamento spirituale di Michelalngelo, che ha scolpito i tratti dell’opera sino a pochi giorni prima della morte, avvenuta nel 1564. Questa incompiuta fu ritrovata nella sua abitazione romana, se ne persero le tracce per lunghi anni, fino a quando ricomparve presso l’abitazione di un collezionista romano, il marchese Giuseppe Rondinini (questo il nome corretto). Oggi questo capolavoro è esposto nel Museo “Pietà Rondanini” allestito nell’antico Ospedale Spagnolo del Castello Sforzesco di Milano. 

Museo “Pietà Rondanini”

Dove: Milano – Castello Sforzesco

Orari:martedì-domenica 9-19.30 (ultimo ingresso alle ore 19) – giovedì 9-22.30 (ultimo ingresso alle ore 22) – lunedì chiuso





Tag:, , , , .
Categorie: homepageMercatoNewsSenza categoria

Press

Collabora con noi | Privacy e Cookie Policy Privacy Policy

Copyright © 2014 Halo Comunicazione
Halo Comunicazione Viale Campania, 58 | 20900 Monza
| P. Iva 02015160969 | REA Milano 1222051