p.press.jpg

A La Thuile prolungata al 6 settembre l’apertura degli impianti per la risalita di biker, pedoni e amici a quattro zampe

26 agosto 2020

Una bella notizia per tutti gli amanti della montagna, del trekking e della MTB. A La Thuile, in Valle d’Aosta, l’apertura degli impianti di risalita che portano in quota pedoni e biker è posticipata di una settimana e cioè al 6 settembre 2020.
seggiovia chalet express la thuile valle d'aosta PH La Thuile MTB

Le seggiovie aperte tutti i giorni dalle 9:15 alle 17:00 attrezzate anche per il trasporto delle mountain bike, permettono ai biker di arrivare velocemente in quota, fino a 2.200 metri, e accedere alla Natural Trail Area e agli itinerari a loro dedicati.

Il bike park offre 220 km di sentieri naturali e vie di montagna, ottenuti ricercando antichi camminamenti, -nel totale rispetto dell’ambiente-, con un’ampia varietà di terreni, tra rocce, radici e soffice sottobosco, per tutti i livelli di preparazione. La natura generosa e gli scenari sempre diversi che si aprono ad ogni curva, potenziano l’esperienza sportiva di ogni biker che potrà salire e scendere innumerevoli volte, certo di portare a casa un’intensa dose di adrenalina e un sorriso che durerà molti giorni.

Salire in alto con le seggiovie significa anche scoprire bellissimi itinerari di trekking. Tra i più suggestivi, quello che raggiunge il Mont Valaisan, bellissimo punto panoramico dal quale ammirare i 4.000 delle Alpi italiane e lo spettacolo di quelle francesi, o i percorsi che portano a destra nella zona del Piccolo San Bernardo con l’area archeologica e il lago di Verney e a sinistra verso le Cascate del Rutor e i laghi di Bellacomba.

Ma in quota si può godere anche di tanto relax semplicemente distesi in un prato a contemplare il panorama, oppure rigenerarsi con un tuffo nella piscina all’aperto situata a 2.080 metri o gratificare il palato assaporando ottimi piatti regionali, taglieri valdostani o deliziosi panini nelle numerose baite.

E se si viaggia con un amico a quattro zampe, niente paura, potrà salire in quota anche lui trasportato in speciali gabbie posizionate sulla seggiovia accanto a proprio padrone.

SCARICA COMUNICATO LA THUILE_prolungata l’apertura delle seggiovia al 6 settembre





Tag:, , , , , , , .
Categorie: Comunicati stampaPress

Tutte le attività e le promozioni per le vacanze estive a La Thuile

1 luglio 2020

La Thuile, Valle d’Aosta: estate 2020.

La località che aprirà gli impianti per salire in quota -a piedi o con la mountain bike- dal 4 luglio al 30 agosto, offre la possibilità di fare tante esperienze per il benessere di corpo e mente e per soddisfare le passioni sportive, rispettando il distanziamento.

Download il comunicato stampa





Tag:, , , , , , , , , .
Categorie: Comunicati stampaPress

#EnjoyLaThuile

6 maggio 2020

Una vacanza senza condizionamenti. Prende il via a La Thuile, in Valle d’Aosta, l’iniziativa #EnjoyLaThuile, che vede coinvolti operatori turistici e istituzioni per ripartire in libertà.

La pandemia che ha colpito il mondo intero ha certamente sconvolto le vite di tutti, creando non poche difficoltà e incertezze. Ripartire ora si può, anzi si deve. E nel turismo più che mai.

Gli operatori turistici sono chiamati ad adottare soluzioni in termini di sicurezza e di corretto distanziamento delle persone, mantenendo alto ed efficiente il livello del servizio, ma non solo, per poter guardare con più fiducia al futuro, è necessario che attivino nuove iniziative per arricchire le proprie proposte sia in termini di esperienze che di flessibilità nell’utilizzo.

Questa emergenza, nel suo essere uno vero e proprio tsunami, ci ha ricordato che, in qualche modo, siamo tutti collegati e che il benessere o il malessere di uno è il benessere o il malessere di tutti, ci ha insegnato il valore della solidarietà, dell’altruismo, della cooperazione, della condivisione, del sostenerci l’un l’altro. Ci ha resi più consapevoli del fatto che nessuno si può salvare da solo.

Parte da queste riflessioni l’iniziativa #EnjoyLaThuile che vede coinvolti il Comune di La Thuile e tutti gli Operatori Turistici in un gioco di squadra che ha come unico obiettivo RIPARTIRE. Hotel, bar, ristoranti, guide alpine, maestri di sci, negozi di noleggio, palestre, centri benessere, tutti insieme per offrire una vacanza all’insegna della libertà e delle esperienze, la cui fruizione può essere gestita dal cliente in modo flessibile. Un’occasione che oltre a soddisfare i desideri del turista, permette di conoscere meglio il territorio con la sua potente natura e le sue opportunità, per portare a casa la vera essenza di La Thuile, unica e rigenerante per il corpo e lo spirito.

 scarica il comunicato stampa





Tag:, , , , , , , .
Categorie: Comunicati stampaPress

La Thuile Trail – 27 – 28 luglio 2019

7 giugno 2019

Per gli amanti del trail running il 27 e il 28 luglio si svolgerà la quarta edizione di

LA THUILE TRAIL con 3 differenti gare e percorsi: 25 km 1500 D+; 60 km 3500 D+; Vertical (Circuito Defi Vertical).

©PierreLucianaz-LaThuileTrail-_MG_4568

Panorami straordinari, storia e natura sono gli ingredienti caratterizzanti di LA THUILE TRAIL, evento diventato un classico dell’estate di La Thuile. Una competizione nata con l’idea di offrire ai concorrenti l’adrenalina della sfida ma anche la possibilità di scoprire il selvaggio e incontaminato territorio di La Thuile con la sua storia e le sue tradizioni.

 

Il TRAIL da 25 km con dislivello positivo di circa 1.500 metri si correrà sabato 27 luglio 2019 con partenza alle ore 9.00 dal centro del paese. Il tracciato percorre luoghi panoramici mozzafiato e importanti siti storici di La Thuile. I runner raggiungeranno il Rifugio Deffeyes tramite la bellissima e panoramica Balconata, da qui si avvicineranno al maestoso ghiacciaio del Rutor, alla sua morena e ai suoi stupendi laghetti fino al vallone di Bellacomba, per proseguire verso i laghi della Tchuielletta e scendere verso il paese passando tra i boschi che d’inverno fanno parte del famoso comprensorio internazionale di sci Espace San Bernardo e in estate dell’ampio bike park.  Tra i partecipanti del TRAIL anche Davide Cheraz (team Salomon), vincitore di UTLO, di MIUT Madeira Marathon nel 2018 e 5^ posto alla OCC nel 2017.

Il traguardo è situato in centro al paese in corrispondenza della zona di partenza, dove si svolgeranno anche le premiazioni delle tre gare e la lotteria. Per tutti i concorrenti un pasta party gratuito.

A concludere la giornata di sabato 27 luglio, dalle ore 18:00 circa, grande festa al Petit Skieur con “La Thuile Trail Party”.

La Thuile Trail

CS_quarta edizione LaThuileTrail_La Thuile (003)





Tag:, , , , , .
Categorie: ClientiComunicati stampahomepageNewsPress

LA THUILE EMOTIONS EVERYWHERE

6 giugno 2019

Lo sguardo spazia sull’ampia conca illuminata dal sole dove si trova l’antico borgo di La Thuile,
fino ad abbracciare la magia di fitti boschi di conifere, torrenti, laghi e grandi prati fioriti. Siamo nell’estremo lembo nord occidentale della Valle d’Aosta, nell’antica Valdigne, collegata alla
Francia dal Passo del Piccolo San Bernardo, oltre al quale si apre l’accesso alla Tarentaise e alla
Savoia. Un territorio dal passato millenario, un paesaggio tra i più suggestivi delle Alpi Graie,
dove ancora si scorgono le vestigia indelebili del passaggio di Celti, Salassi e Romani.

La Thuile estate

La Thuile estate

Un luogo dove il blu del cielo e le mille sfumature della natura incontaminata e selvaggia si
riflettono nei numerosi laghi di origine glaciale, uno su tutti il Verney uno dei più grandi specchi
d’acqua della Valle d’Aosta. Dove l’ambiente non smette di emozionare con la grandiosità delle
guglie del Monte Bianco, la distesa pura e abbacinante del ghiacciaio del Rutor, la forza delle
spettacolari cascate Rutorine. Dove la storia è palpabile quando si percorrono le vie romane con
resti di epoche antiche come il Cromlech, uno delle rare strutture megalitiche preistoriche presenti
in Italia, la Mansio orientale, prima testimonianza della presenza dei Romani, la casa ospitaliera
creata dal monaco Bernardo nell’anno Mille, Chanousia, il giardino botanico più alto d’Europa.
Dove innumerevoli fortificazioni e bunker della seconda guerra Mondiale sono lì a ricordare
cruenti scontri bellici, mentre la memoria del passato minerario emerge prepotentemente dai
cunicoli delle miniere di argento e antracite.
Montagna rigenerante, dall’autentico carattere alpino, La Thuile è il luogo per assaporare il
valore del tempo e riconciliarsi con se stessi, semplicemente sdraiati su un prato a guardare
le nuvole correre in cielo, praticando gli sport outdoor più amati o gustando le prelibatezze
enogastronomiche della zona.
Tutta da vivere La Thuile anche in versione competitiva. Le strade che da Morgex portano al Colle
San Carlo vedranno l’imminente passaggio del Giro d’Italia il 25 maggio. I 220 km di percorsi
del bike park saranno scenario delle gare Internazionali d’Italia e Junior Series Cross Country
il 22/23 giugno 2019 e dei Campionati Italiani Assoluti di Enduro il 3/4 agosto. Mentre sui
sentieri che circondano la vallata, dove è adagiato il paese, il 27 e 28 luglio si sfideranno i trail
runner nella gara La Thuile Trail.
A La Thuile tutto è emozione, basta aprire il cuore e la mente alla bellezza.

cartella stampa estate 2019





Tag:, , , , .
Categorie: ClientiComunicati stampahomepagePressTurismo

Ferragosto in festa! Le sue origini

14 agosto 2017

fireworks-879461__480Con origini risalenti al periodo romano, il Ferragosto deriva dal latino feriae Augusti prendendo nome dall’imperatore Augusto che nel 18 a.C. ne istituì la festività. Il “riposo di Augusto”, questo il significato della parola, rappresentava una giornata di festa durante la quale i romani si astenevano dai raccolti, andando ad aggiungersi a Vinalia rustica e a Nemoralia, feste che nel mese di agosto celebravano i raccolti e la fine dei lavori nelle campagne agricole. Con queste festività si concedeva al popolo romano il meritato periodo di riposo dopo l’anno trascorso con enormi fatiche.

Anticamente il Ferragosto cadeva il 1° agosto e veniva celebrato con grandi feste, giochi e festeggiamenti con animali come i cavalli e che si protraevano per tutto il mese di agosto.

PAGANA O RELIGIOSA?

Fu la Chiesa cattolica a spostare la festa di origini pagane al 15 agosto, in concomitanza con la festività dell’Assunzione di Maria, il giorno in cui la Vergine Maria venne accolta in cielo al termine della sua vita terrena. Sono molte le tradizioni diffuse oggi che evocano nella giornata di Ferragosto questi antichi significati.

Tra le manifestazioni è degna di nota, nella Roma medievale, la processione notturna del Ferragosto e nella Roma moderna l’allagamento di piazza Navona.

Il Ferragosto dal 18 a.C. ai giorni nostri non ha ancora perso il suo antico carattere popolare e sono ancora molte le feste che si celebrano in tutto il mondo, così come in Italia con i suoi innumerevoli cortei e le sue processioni.

Non ci resta quindi che augurare Buon Ferragosto a tutti, ovunque voi siate!

 





Tag:, , , , , .
Categorie: MercatoNews

La Thuile – La Pass’ Pitchu

1 giugno 2016

Il 19 giugno al Piccolo San Bernardo si rinnova la festa popolare franco-valdostana che dopo il disgelo vuole omaggiare le popolazioni che abitano questa zona di confine e condividono la stessa aria, la stessa erba, la stessa acqua e talvolta, non sempre, anche le stesse tradizioni. Da molto tempo, gli

La Pass Pitchu a Seez i due sindaci Jean-Luc PENNA di Seez e Mathieu Ferraris di La Thuile

La Pass Pitchu a Seez i due sindaci Jean-Luc PENNA di Seez e Mathieu Ferraris di La Thuile

abitanti dei comuni di La Thuile (Italia) e di Séez (Francia), con la riapertura del Colle del Piccolo San Bernardo si incontrano, un anno in un paese e un anno nell’altro. La Pass’ Pitchü 2016 si terrà a La Thuile. Occasione di scambio e conoscenza delle reciproche tipicità, dopo la Santa Messa e la cerimonia del passaggio della chiave delle porte del “Piccolo” da una comunità all’altra, sarà possibile aggirarsi e curiosare tra le tante colorate bancarelle del mercato transfrontaliero ricche di prodotti di artigianato locale (legno, pietra e tessuti) e prodotti enogastronomici tipici.  Tutta la giornata è allietata da esibizioni en plein air e intrattenimento a cura di gruppi folkloristici. www.lathuile.it





Tag:, , , , , .
Categorie: ClientiNews

La Thuile Trail #TRAILTH

18 maggio 2016

trailth_lathuile25 Km, 1800 m di dislivello positivo, sono questi i numeri della prima edizione de La Thuile Trail che si correrà il prossimo 2 luglio. Un tracciato che parte dalla zona del Planibel attraversa le frazioni del Thovex e del Buic si inerpica nel bosco e passando dal sentiero denominato “La Balconata” arriva al rifugio Deffeyes 2.494 m per compiere un giro di boa presso la Cappella di San Grato e Santa Margherita, poco distanti dal rifugio Deffeyes e discendere verso La Joux tramite il sentiero dell’Alta Via numero 2.

Questo pecorso permette di godere dei suggestivi panorami offerti dalle montagne circostanti e imbattersi anche nelle tracce della storia che ha segnato la vallata di La Thuile.

Il road book è disponile su www.lathuiletrail.com





Tag:, , , , , , .
Categorie: ClientiNewsTurismo

L’estate a La Thuile, where nature is fun

6 agosto 2015

Lo sguardo spazia sull’ampia conca illuminata dal sole dove si trova il piccolo, antico borgo di La Thuile, in Valle d’Aosta, fino ad abbracciare gli spazi sconfinati di questo estremo lembo nord occidentale della Regione, oltre al quale si apre l’accesso alla Tarentaise e alle montagne della Savoia. Con il suo autentico carattere alpino, La Thuile, adagiata in una vallata aperta e soleggiata, in cui scintillano i caratteristici tetti in “losa”, la pietra naturale usata fin dall’antichità, è situata nell’antica Valdigne, collegata alla Francia dal Passo del Piccolo San Bernardo. Intorno al paese, dalla storia millenaria, un paesaggio tra i più suggestivi delle Alpi Graie, illuminato dai riflessi delle acque della Dora Verney e della Dora del Rutor, dove ancora si scorgono le vestigia indelebili del passaggio di Celti, Salassi e Romani.

IMG-20150718-WA0025A La Thuile si respira l’aria cristallina dei 1.441 metri di altezza e si gode della bellezza impareggiabile del panorama maestoso della catena del Monte Bianco, dell’abbacinante ghiacciaio del Rutor e della natura ancora intatta, dove il cielo è solcato dall’elegante volo dei rapaci, l’habitat selvaggio è ancora popolato da volpi, marmotte, cervi, caprioli e sopra l’incanto delle distese di conifere si aprono verdissimi pascoli, punteggiati dai mille colori dei fiori di montagna. Tradizioni, storia e natura si fondono in un’unica grande bellezza dove una miriade di proposte turistiche attendono gli ospiti che vogliano ricaricarsi dallo stress cittadino, ritrovando le energie grazie all’attività sportiva o rilassandosi con una full immersion nel silenzio della natura.

Cartella stampa LT estate





Tag:, , , , , , .
Categorie: Comunicati stampaPress

Benvenuta estate, benvenuti a La Thuile

23 giugno 2015

In concomitanza con l’apertura delle seggiovie, a La Thuile il 27 giugno 2015 ha inizio ufficialmente la stagione estiva. La Thuile, un antico borgo della Valle d’Aosta, è la meta ideale per gli amanti della montagna che desiderano trascorre una vacanza tra sport, relax e natura, da solo o in famiglia.la thuile

Gli appassionati di mountain bike possono accedere all’ampio Bike Park e scegliere tra percorsi a tasso di difficoltà variabile: da quelli facili per chi è alle prime armi, fino ai tracciati più impegnativi per i più esperti. Per orientarsi tra tutti gli itinerari percorribili in bici, la mappa dell’MTB Natural Trail Area di La Thuile segnala i differenti sentieri, suddivisi in base alla tipologia e grado di difficoltà. Durante le escursioni, un’apposita segnaletica lungo i percorsi aiuta l’orientamento.  Sono anche presenti strade e mulattiere pedalabili che raggiungono angoli e luoghi molto suggestivi.

In quota, gli appassionati di trekking potranno raggiungere le numerose mete panoramiche, per rigeneranti passeggiate e autentiche full immersion nella natura.

L’incanto dei luoghi e la bellezza delle cime che circondano La Thuile è alla portata anche di chi preferisce il relax totale: a Les Suches (2.088 m), raggiungibile con la seggiovia Bosco Express, si può fare un tuffo nella piscina riscaldata, che gode di una posizione privilegiata con una magnifica vista sul ghiacciaio del Rutor. Sedie a sdraio e servizi sono garantiti dalla baita La Clotze, dove si possono gustare le tipiche specialità di alta montagna.

Durante la stagione estiva, La Thuile offre ai propri ospiti molteplici possibilità di praticare, migliorare o avvicinarsi a svariate discipline sportive: dalla Scuola di MTB che propone un fitto programma di corsi per l’avvicinamento e il perfezionamento delle tecniche di Cross Country, Freeride, Downhill, Enduro, all’Accademia del Tennis con corsi settimanali intensivi e semi intensivi per bimbi, ragazzi e adulti; dal campo da calcetto, di pallavolo e beach volley al maneggio che propone suggestive passeggiate a cavallo, trekking per esperti, tour in carrozza, battesimo della sella, giro sui pony e lezioni di etologia dedicate ai più piccini; fino al minigolf a 12 buche, aperto tutta la giornata.

Inoltre, al centro sportivo La Piramide, al cui interno si trova la palestra boulder indoor Up and Down, ci si può cimentare nell’arrampicata. Up and Down è una struttura, perfettamente attrezzata con 40 blocchi e 20 circuiti di diversi livelli di difficoltà, realizzata con materiali di ultima generazione e con particolare attenzione alla sicurezza che, oltre alla possibilità di potersi allenare individualmente, offre per tutta la stagione estiva un calendario di corsi a cura di una guida alpina e di un esperto di arrampicata. Nello stesso centro si trova il campo da calcetto indoor.
In località Faubourg, si trova infine la pista di pattinaggio all’aperto su ghiaccio ecologico, struttura eco-sostenibile, a impatto zero, interamente costruita con materiali riciclabili, in grado di ospitare fino a un massimo di sessanta persone.

Nei laghi e nei fiumi della zona è possibile praticare la pesca, consentita a chi abbia il permesso speciale acquistabile presso l’Ufficio del Turismo e i più avventurosi possono lanciarsi nel rafting, scendendo lungo il fiume Dora a bordo di speciali gommoni.

Chi predilige la vacanza all’insegna del dolce far niente, a La Thuile troverà luoghi immersi nel verde per lasciarsi cullare dai suoni della natura, magari in compagnia di un buon libro, tranquilli itinerari artistici tra chiese e cappellette disseminate nelle diverse frazioni di La Thuile e, a pochissima distanza, le Terme di Pré Saint Didier per momenti di assoluto benessere.





Tag:, , , .
Categorie: ClientiNews

La Thuile il 27 giugno 2015 Via alla stagione estiva

20 giugno 2015

Con l’apertura delle seggiovie, il 27 giugno 2015 comincia la stagione estiva di La Thuile. Le seggiovie, predisposte al trasporto delle persone e delle mountain bike, permettono di arrivare in quota e accedere all’ampio ventaglio di proposte per trascorrere giornate emozionanti al cospetto di uno degli scenari più maestosi di tutto l’arco alpino.
Gli appassionati di mountain bike possono accedere all’ampio Bike Park e scegliere tra percorsi a tasso di difficoltà variabile: da quelli facili per chi è alle prime armi, fino ai tracciati più impegnativi per i più esperti. Per orientarsi tra tutti gli itinerari percorribili in bici, la mappa dell’MTB Natural Trail Area di La Thuile segnala tutti i sentieri, suddivisi in base alla tipologia e grado di difficoltà. Durante le escursioni, un’apposita segnaletica lungo tutti i percorsi aiuta l’orientamento. La MTB Natural Trail Area di La Thuile è caratterizzata da ampi dislivelli, studiata per soddisfare le esigenze di tutti i bikers, permettendo un graduale miglioramento di skill e tecniche di guida. Sono anche presenti strade e mulattiere pedalabili che raggiungono angoli e luoghi molto suggestivi.
In quota, gli appassionati di trekking potranno raggiungere le numerose mete panoramiche, per rigeneranti passeggiate e autentiche full immersion nella natura.

L’incanto dei luoghi e la bellezza delle cime che circondano La Thuile è alla portata anche di chi preferisce il relax totale: a Les Suches (2.088 m), raggiungibile con la seggiovia Bosco Express, si può fare un tuffo nella piscina riscaldata, che gode di una posizione privilegiata con una magnifica vista sul ghiacciaio del Rutor. Sedie a sdraio e servizi sono garantiti dalla baita La Clotze, dove si possono gustare le tipiche specialità di alta montagna.

Durante la stagione estiva, La Thuile offre ai propri ospiti molteplici possibilità di praticare, migliorare o avvicinarsi a svariate discipline sportive. In zona Planibel si trovano: la Scuola di MTB, con 6 maestri della Federazione Ciclistica Italiana, che propone un fitto programma di corsi per l’avvicinamento e il perfezionamento delle tecniche di Cross Country, Freeride, Downhill, Enduro; l’Accademia del Tennis con corsi settimanali intensivi e semi intensivi per bimbi, ragazzi e adulti; il campo da calcetto, di pallavolo e beach volley; il maneggio che propone suggestive passeggiate a cavallo, trekking per esperti, tour in carrozza, battesimo della sella, giro sui pony e lezioni di etologia dedicate ai più piccini; il minigolf 12 buche, aperto tutta la giornata.
Al centro sportivo La Piramide, al cui interno si trova la palestra boulder indoor Up and Down, ci si può cimentare nell’arrampicata. Up and Down è una struttura, perfettamente attrezzata con 40 blocchi e 20 circuiti di diversi livelli di difficoltà, realizzata con materiali di ultima generazione e con particolare attenzione alla sicurezza che, oltre alla possibilità di potersi allenare individualmente, offre per tutta la stagione estiva un calendario di corsi a cura di una guida alpina e di un esperto di arrampicata. Nello stesso centro si trova il campo da calcetto indoor.
Si pattina anche in estate, in località Faubourg, sulla pista di pattinaggio all’aperto su ghiaccio ecologico, struttura eco-sostenibile, a impatto zero, interamente costruita con materiali riciclabili, in grado di ospitare fino a un massimo di sessanta persone.

Nei laghi e nei fiumi della zona è possibile praticare la pesca, consentita a chi abbia il permesso speciale acquistabile presso l’Ufficio del Turismo e i più avventurosi possono lanciarsi nel rafting, attività coordinata da team specializzati negli sport fluviali, per vivere la Dora da una insolita prospettiva, ammirando la sua vegetazione rigogliosa e le stupefacenti gole ai piedi del Monte Bianco, scendendo lungo il fiume a bordo di speciali gommoni.
Chi predilige la vacanza all’insegna del dolce far niente, a La Thuile troverà luoghi immersi nel verde per lasciarsi cullare dai suoni della natura, magari in compagnia di un buon libro, tranquilli itinerari artistici tra chiese e cappellette disseminate nelle diverse frazioni di La Thuile e, a pochissima distanza, le Terme di Pré Saint Didier per momenti di assoluto benessere.

Scarica il comunicato stampa

CS_LT Apertura Seggiovie 27 giugno





Tag:, , , , .
Categorie: Comunicati stampaPress

Press

Collabora con noi | Privacy e Cookie Policy Privacy Policy

Copyright © 2014 Halo Comunicazione
Halo Comunicazione Viale Campania, 58 | 20900 Monza
| P. Iva 02015160969 | REA Milano 1222051